Come togliere le zecche dalla pelle


rimozione zecche 2

 Alcuni dei tanti “tick-remover” disponibili sul mercato. E' sconsigliato l'utilizzo delle comuni pinzette.

Molti casi di malattie trasmesse da zecche sono dovuti ad una errata rimozione del parassita dalla cute dell’uomo. Togliere la zecca il prima possibile senza applicare alcuna sostanza (alcool, etere, olio, piretro, etc.) sul parassita. 

Bisogna evitare infatti che in seguito all’applicazione di sostanze tossiche, il parassita rigurgiti il sangue ed i microrganismi patogeni nell’uomo. 

Bisogna anche evitare di toccare e schiacciare la zecca con le mani perché i microrganismi patogeni, presenti anche sulla cute del parassita, possono passare all’uomo attraverso delle piccole ferite eventualmente presenti sulle dita. 

Infine, è altamente consigliato l’uso di una specifica pinza togli-zecche disponibile sul mercato. Al fine di evitare lo schiacciamento della zecca o la rottura della “testa” all’interno della pelle, si sconsiglia l’utilizzo delle comuni pinzette.

© Biocrime project 2017-2019 - Website under construction