Zoonosi emergenti e riemergenti

COSA SONO

  1. Zoonosi di nuova identificazione o nuova evoluzione;
  2. Zoonosi già nota ma che mostra un aumento della prevalenza;
  3. Zoonosi già nota ma che mostra un aumento della espansione geografica, dei vettori o degli ospiti.

WORUM HANDELT ES SICH?

  1. Zoonosen, die neu identifiziert werden oder sich neu entwickeln
  2. Zoonosen, die schon bekannt sind, aber eine Zunahme der Prävalenz verzeichnen
  3. Zoonosen, die schon bekannt sind, aber einen Anstieg der geografischen Verbreitung, Vektoren oder Wirte verzeichnen



OIE - emerging and re-emerging zoonoses

The interaction between human and animal health is not a new phenomenon. However, the scope, scale, and world-wide impact of zoonoses we are facing today have no historical precedent. Central to the profound changes for our vision and activities are both the birth of a new era of emerging and re-emerging diseases, and the significant potential impact of these diseases on public health. The unprecedented impact of globalisation, industrialisation, restructuring of agricultural systems and consumerism, among others, will certainly change the basic foundation and operations of animal health policies and how we must consider and prepare for the future. Continue to read the article at the OIE web site. (external link)

Schermata 2017-08-10 alle 12.16.42

OIE - zoonosi emergenti e riemergenti

L'interazione tra salute umana e animale non è un fenomeno nuovo. Tuttavia, l'ambito, la scala e l'impatto mondiale delle zoonosi che stiamo affrontando oggi non hanno precedenti storici. Al centro dei cambiamenti profondi per la nostra visione e le nostre attività sono sia la nascita di una nuova era delle malattie emergenti che riemergenti e sia il significativo impatto potenziale che tali malattie avranno sulla salute pubblica. L'impatto senza precedenti della globalizzazione, dell'industrializzazione, della ristrutturazione dei sistemi agricoli e del consumismo, tra l'altro, certamente cambierà le basi delle politiche di salute animale e delle politiche di prevenzione future. Continua a leggere l’articolo sul sito dell’OIE. (link esterno)

© Biocrime project 2017-2019 - Website under construction