Italy - Speakers

BELARDINI ALESSANDRA

Direttore seconda Divisione del Servizio della Polizia Postale e delle Comunicazioni – Roma

Alessandra Belardini è entrata in Polizia nel gennaio del 1996, alla fine del corso per Vice Commissari è stata assegnata come primo incarico alla Questura di Palermo, dove ha lavorato subito all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico per passare, poi, a dirigere, tra gli altri, il Commissariato sezionale di Mondello. Giunta a Siena nel 2000 ha ricoperto l’incarico di Dirigente dell’UPGSP per due anni e, successivamente, di Vice Dirigente della Squadra Mobile per lo stesso periodo. Dal 2006 ha assunto la dirigenza della DIGOS della Questura senese fino al 2013, anno in cui è stata trasferita a Roma presso il Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni assumendo l’incarico di Direttore del Commissariato di PS on line e della Sezione operativa di quel Servizio riguardante i reati telematici, con particolare attenzione al mondo dei social network. Dal dicembre 2015 è il nuovo Dirigente del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni “FVG”. Nel 2018 è stata nominata Dirigente del Compartimento della Polizia Postale del Veneto e dal 2019 Direttore della 2 Divisione del Servizio Polizia Postale e delle comunicazioni di Roma.

BREMINI ALESSANDRO

Manager Finanziario Progetto Bio-crime, Servizio Sanità Pubblica Veterinaria Regione Friuli Venezia Giulia

Il Dr. Alessandro Bremini è laureato in Scienze politiche indirizzo politico-amministrativo, con una tesi sperimentale sulla progettazione comunitaria e i processi di controllo. Ha un’esperienza decennale come consulente amministrativo di aziende private e della Pubblica Amministrazione su aspetti di gestione finanziaria, monitoraggio e controllo su progettazione nazionale e comunitaria, con particolare riferimento alla Regione Friuli Venezia Giulia ed alla Regione Abruzzo. Negli ultimi cinque anni ha rivestito funzioni di controllore di primo livello per i progetti comunitari, acquisendo significativa esperienza nella verifica degli appalti pubblici e dei sistemi di monitoraggio. Opera attualmente a supporto della gestionale e finanziariario del progetto Bio-Crime.  

BRUGNOLA LUCA

Colonnello, Comandante Gruppo Carabinieri Forestali Campobasso

Luca Brugnola ha conseguito la Laurea in Medicina Veterinaria presso l’Ateneo di Perugia nel 1991. In servizio dal 1994 sino al 2016 presso il Corpo Forestale  dello  Stato - Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Pescara. Dal 2017 in servizio presso l’Arma dei Carabinieri dove attualmente riveste il grado di Colonnello con funzioni di comando del Gruppo Carabinieri Forestali di Campobasso. Nell’ambito del C.F.S. ha partecipato, in qualità di Responsabile Sanitario, a diverse attività nell’ambito della salvaguardia della biodiversità: Centro Recupero Fauna Selvatica in Pescara, Centro del Lupo in Popoli (PE), Centro di allevamento della Lontra in Caramanico Terme (PE), progetti di ripopolamento di ungulati selvatici e grifone. E’ stato inoltre Funzionario Responsabile del Settore Cinofilo Regionale e del Settore Regionale per i Servizi a Cavallo. Ha operato in Abruzzo in qualità di Responsabile del Servizio CITES Territoriale ed è stato di supporto alle  attività nazionali del C.F.S. nell’ambito dell’applicazione della Convenzione di Washington per quanto attiene gli aspetti medico veterinari. E’ Membro rappresentante dell’Arma dei Carabinieri nella Commissione interministeriale per l’attuazione della Direttiva 1999/22/CE relativa alla custodia degli animali selvatici nei giardini zoologici. E’ autore e coautore di diverse pubblicazioni scientifiche nei diversi settori di attività.

BORGO ANTONIO

Naturalista e tecnico faunista

Il Dr. Borgo è laureato in scienze naturali e tecnico faunista con una ventennale esperienza di lavoro e di studio per le aree protette della Regione Friuli Venezia Giulia e dell’arco Alpino centro Orientale (Parchi Nazionali, Parchi Regionali, Enti pubblici, etc). Il suo principale ambito lavorativo si colloca nello studio delle popolazioni e dell’ecologia di rapaci sia notturni sia diurni. Possiede un’ottima conoscenza della biologia delle specie di rapaci più di frequente tenute in cattività. E’ autore di numerose pubblicazioni sui rapaci ed è stato docente a molti corsi di formazione

CALLIGARIS ELISA

Sostituto Procuratore, Procura della Repubblica di Udine

La Dr.ssa Elisa Calligaris è Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Udine. Dopo gli studi classici, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Trieste con il massimo dei voti. E’ stata Direttore Amministrativo presso l’ufficio milanese dell’Ispettorato Centrale Repressione Frodi del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. Entrata in Magistratura nel 2004, ha svolto funzioni di Sostituto Procuratore presso le Procure della Repubblica di Tempio Pausania e Udine. Presso quest’ultimo ufficio, dopo aver fatto parte dei gruppi di lavoro “tutela dei soggetti deboli”, “reati ambientali” e “frodi in danno di enti pubblici”, si occupa attualmente di “criminalità economica e finanziaria”, “reati commessi a mezzo internet e frodi assicurative” nonché dei “reati contro il benessere degli animali”.  

CAPUTI FABRIZIO

Assistente Capo Polizia Postale Compartimento del Friuli Venezia Giulia

abrizio Caputi è nella Polizia di Stato dal 1992, ha prestato servizio in vari Uffici di Polizia a Venezia, Milano e Trieste, con incarichi di prevenzione, controllo del territorio e di frontiera. Dal 2008 presta servizio presso il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Trieste occupandosi di Digital Forensic, reati informatici, contrasto alla pedopornografia on line. Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi eventi di formazione e sensibilizzazione su temi inerenti la sicurezza informatica e la prevenzione dei reati ad essa connessi.

CAVALLI FABIO

Dirigente Medico Radiologo - ASUGI Trieste

Unità di Ricerca di Paleoradiologia e Scienze Affini 
Laboratorio di Telematica Sanitaria 

COCCHI MONIA

Dirigente Veterinario dell‘IZSVe, Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie

La Dr.ssa Monia Cocchi ha conseguito il Diploma di laurea in Medicina veterinaria presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Bologna. Successivamente ha conseguito il Diploma specialistico in “Sanità Animale, Allevamento e produzioni zootecniche”, presso l’Università degli Studi di Bologna e il Diploma specialistico in “Allevamento, Igiene, Patologia delle specie acquatiche e controllo dei prodotti derivati”, presso l’Università degli Studi di Udine. Attualmente svolge l’incarico di dirigente veterinario presso la Struttura Complessa territoriale, SCT4, sezione di Udine. 

CORBETTA LUISA

Comandante del Reparto Operativo CITES in seno al Raggruppamento Carabinieri CITES del Comando per la Tutela della biodiversità e dei Parchi del CUFAA (Comando Unità Forestali Ambientali e Agroalimentari Carbinieri)

·Diploma di Liceo Classico nel 1985, Laurea in Scienze Agrarie- Ind. Produzioni Vegetali conseguita con lode nel 1991 presso l’Università degli Studi di Bologna,  Abilitazione alla professione di dottore agronomo conseguita nel 1991, XXXI corso di Alta Formazione Scuola Perfezionamento Forze di Polizia – Master II Livello Sicurezza Coordinamento Interforze e Cooperazione Internazionale. E’ autrice di articoli divulgativi sul tema della Convenzione di Washington e del Manuale teorico pratico CITES -  Convenzione sul commercio  internazionale di specie di fauna e flora minacciate di estinzione – Edagricole 2010 nonche’ di alcuni capitoli del volume Lezioni di Diritto Forestale e Ambientale a cura di Nicoletta Ferrucci CLEUP 2012. Dal 3 luglio 2017, a seguito dell’assorbimento del CFS nell’Arma dei Carabinieri è comandante del Reparto Operativo CITES in seno al Raggruppamento Carabinieri CITES del Comando per la Tutela della biodiversità e dei Parchi del CUFAA (Comando Unità Forestali Ambientali e Agroalimentari Carbinieri).

CROVELLA SERGIO

Professore 
Università degli Studi di Trieste

I.R.C.C.S. Materno Infantile Burlo Garofolo, Trieste 

D'ACCOLTI DIEGO

Assistente Capo

L'Assistente Capo Coordinatore D'ACCOLTI Diego è nella Polizia di Stato dal 1992. 

Dal 1996 presta servizio presso il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Trieste occupandosi sin da allora di reati informatici e di Digital Forensic. Ha partecipato, come relatore, sia a numerosi corsi di formazione che ad eventi di sensibilizzazione sempre nell’ambito della sicurezza informatica.

DANESI PATRIZIA

Dirigente Veterinario dell‘IZSVe, Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie

La Dr.ssa Patrizia Danesi è medico veterinario con esperienza in parassiti e funghi di rilevanza zoonotica. Lavora dal 2005 presso il laboratorio di Parassitologia dell’lZSVe e dal 2007 si occupa in particolare dell’attività di diagnostica in micologia veterinaria.

DE BENEDICTIS PAOLA

Dirigente Veterinario, IZSVe Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie

La Dr.ssa Paola De Benedictis è virologa con esperienza in zoonosi virali. Dal 2005, si occupa in particolare di diagnosi e controllo della rabbia. Nel corso degli anni, il gruppo da lei diretto ha acquisito riconoscimento nazionale e internazionale per l’innovazione e lo sviluppo diagnostico, per il sostegno ai paesi in via di sviluppo e per lo sviluppo di immunoterapici di nuova generazione per la prevenzione della malattia nell’uomo. Paola De Benedictis è attualmente responsabile del Centro di referenza UN-FAO e del Centro di referenza nazionale per la rabbia, nonché membro del Centro di referenza nazionale e di Collaborazione OIE per le malattie nell’interfaccia uomo-animale, tutti presso l’IZSVe.

DE PETRIS GRAZIANO

Responsabile della Protezione dei Dati
Data Protection Officer - ASUGI

Classe 1958. Dopo il liceo, negli anni ’70, pensava che l’ingegneria elettronica sarebbe stata determinante per lo sviluppo dei sistemi di telecomunicazione, per poi rendersi conto che, nella pratica, la velocissima evoluzione dell’informatica, determinata dalle enormi potenzialità offerte dai computer collegati in rete, avrebbe determinato pericoli sempre maggiori per la sicurezza e la riservatezza dei dati. Si è quindi occupato, continuativamente dal 1982, a livello prima progettuale e operativo, poi organizzativo, gestionale e infine di supervisione, di sicurezza dell’informazione e dei dati nei settori militare, industriale, civile e, dal 1998, della Pubblica Amministrazione sanitaria. E’ stato consulente per la sicurezza logica e fisica dei beni, dell’informazione e anche del personale apicale di aziende pubbliche e private. Dal 1998 è Responsabile privacy in Sanità. Nel 2018 è stato nominato Responsabile della protezione dei dati/Data protection officer  dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste, dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 2 Bassa Friulana-Isontina e, nel 2019, ad interim dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale (figura di supervisione indipendente definita agli artt. 37-39 del Regolamento (UE) 2016/679). Docente incaricato di gestione e organizzazione della privacy e della sicurezza dei dati della Pubblica Amministrazione all’Università degli Studi di Trieste. Responsabile delle Unità di Ricerca in Telemedicina e in Privacy e sicurezza dei dati, afferenti al Laboratorio di Telematica Sanitaria dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste. Vice Presidente dell’Associazione nazionale Privacy Information and Healthcare Manager della Pubblica Amministrazione.

DE FRANCESCHI PAOLA

Sostituto Procuratore, Procura della Repubblica di Udine

La Dr.ssa Paola De Franceschi è Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Udine. Dopo la laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Padova, ha conseguito il Diploma di abilitazione all’insegnamento delle materie Giuridiche ed Economiche presso gli Istituti Secondari Superiori, il Diploma di abilitazione all’esercizio della professione forense, la Specializzazione in Diritto, Economia e Politica delle Comunità Europee (Collegio Europeo di Parma). E’ stata stagiaire presso la Commissione delle Comunità europee (D.G. Agricoltura) e funzionario della Camera di Commercio Belgo-Italiana di Bruxelles. Entrata in Magistratura nel 1995, ha svolto funzioni di Sostituto Procuratore presso le Procure della Repubblica di Catanzaro, Padova e Udine. Presso quest’ultimo ufficio, fa parte dei gruppi di lavoro “criminalità economica e finanziaria”, “truffe ai danni di enti pubblici”, “reati contro il benessere degli animali”. E’ Componente del Consiglio Giudiziario presso la Corte d’Appello di Trieste, nonché Presidente del Comitato Pari Opportunità istituito presso tale Consiglio.    

DE GIORGI MANUELA

Dirigente del Compartimento della polizia Postale e delle Comunicazioni del Friuli Venezia Giulia.

Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Trieste è entrata in Polizia nel 1991 ed è stata assegnata come primo incarico alla Squadra Mobile della Questura di Trieste per poi passare nel 1996 a Roma al Servizio Interpol. In tale ambito ha svolto altresì le funzioni di Ufficiale di Collegamento presso il Collaterale Organismo spagnolo con sede a Madrid. Nel 1999 ha frequentato presso l’Istituto Superiore di Polizia il Corso di Formazione per Commissari della Polizia di Stato e successivamente è stata assegnata alla Questura di Terni ove ha ricoperto l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Stranieri. Nel 2001 è stata assegnata alla Questura di Trieste ove ha ricoperto gli incarichi di V.Dirigente della Digos e Portavoce del Questore. Dal 2010 al 2015 ha svolto l’incarico di Dirigente del Settore Polizia di Frontiera di Trieste ed ha ricevuto l’ Onorificenza “ Scudo d’argento” del Ministero dell’Interno della Repubblica di Slovenia in occasione della Festa della Polizia di Capodistria, per la collaborazione internazionale.  Dal 2015 ha assunto l’incarico di Dirigente della Polizia di Frontiera presso lo Scalo Marittimo ed Aereo di Ronchi dei Legionari (GO).  E’ stata Componente della Commissione Territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Gorizia, in rappresentanza del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e Componente  del Nucleo Centrale Ispettivo dell’ENAC in qualità di Ispettore Esperto della Security aeroportuale. A giugno 2019 è stata nominata Dirigente del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni del Friuli Venezia Giulia con sede a Trieste.  

DONDI MAURIZIO

Professore presso il Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie, Università di Parma

Maurizio Dondi si è laureato in Medicina Veterinaria presso l’Università di Parma nell’anno 1988. Successivamente è stato arruolato come Fuciliere Assaltatore del 7° Reggimento Alpini della allora Brigata Alpina Cadore di stanza a Belluno, dove è rimasto presso il Reparto Comando e Trasmissioni fino al congedo nell’anno 1990. Dopo aver rivestito gli incarichi accademici come Ricercatore e Ricercatore Confermato è entrato in servizio nel 2004 Professore Associato in Clinica Medica Veterinaria presso il Dipartimento di Salute Animale della Facoltà di Medicina Veterinaria di Parma. E’ stato membro del Servizio Veterinario d'Ateneo per il periodo 2004-2009 e Direttore Sanitario dell’Ospedale Veterinario Universitario Didattico dal 2009 al 2011.

FERRARIS ANNA LISA

Ministero della Salute, Veterinario ufficiale presso UVAC/PIF Piemonte Valle d’Aosta – Ministero della Salute

Anna Lisa Ferraris è un medico veterinario attualmente in servizio presso l’UVAC PIF Piemonte e Valle d’Aosta, ufficio periferico del Ministero della Salute per i controlli sugli scambi e le importazioni. Si occupa dei controlli ufficiali sugli animali vivi, i prodotti e i mangimi che arrivano in Italia in scambio dal Mercato Unico europeo o importazione dai Paesi Terzi. Si occupa della movimentazione degli animali da compagnia per la corretta applicazione della Direttiva 92/65 e del Reg. 576/2013, per il contrasto delle introduzioni illecite e contro il traffico di animali e offre la propria consulenza ai veterinari pubblici e privati, agli enti, agli operatori commerciale e ai cittadini che devono viaggiare con i propri animali. 

FURLANI ROBERTO

Mar.A Guardia di Finanza

Comandante Nucleo Mobile Compagnia di Prosecco, Trieste

GOBBI LUCIANO

Direttore Associato, Affari regolatori MSD Animal Health

Il Dr. Luciano Gobbi si è laureato in medicina veterinaria presso l’Università di Parma ed in seguito ha conseguito tre specializzazioni post laurea in Scienza e tecnologia degli alimenti, Gestione Sanitaria degli Animali da Reddito, Registrazione dei prodotti ad uso umano e veterinario nella Comunità europea. Inoltre, ha conseguito anche un diploma post laurea in Patologia Aviare presso l’Università di Milano. Sin dal 1981 ha lavorato nell’ambito dell’industria farmaceutica ricoprendo incarichi dirigenziali presso Glaxovet Italy, Mallinckrodt Veterinary Italy, Schering-Plough Animal Health Italy, Intervet/Schering-Plough Animal Health. Dal 2011 è Director Regulatory Affairs e farmacovigilanza per Intervet/Schering-Plough Animal Health che è diventata MSD Animal Health. E’ autore e co-autore di più di 20 pubblicazione scientifiche su riviste internazionali o atti di convegni, con particolare riferimento alle tematiche di farmacologia clinica, farmacocinetica, svilppo di vaccini e farmacovigilanza.

GOINA ALESSANDRA

Volunteer and Student (Faculty of Pharmacy - University of Trieste)

Studentessa dell'Università degli Studi di Trieste

LORENZI GIOVANNI

Veterinario ufficiale dipendente dall’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige, Direttore del Canile Provinciale dell’Alto Adige

Dal 1999 ad oggi Veterinario ufficiale dell'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige, Direttore del Canile Provinciale dell'Alto Adige. 

MAGGIO MARCELLO

Ten. Col. Esercito Italiano

Capo Ufficio Affari Generali 
Comando Regionale Esercito FVG 

MARABELLI ROMANO

Consigliere e Sostituto del Direttore Generale, Organizzazione Mondiale per la Salute Animale (OIE), Parigi

Il Prof. Romano Marabelli, nato a Pavia nel 1954, ha conseguito la Laurea in Medicina Veterinaria nel marzo 1979 presso l'Università di Milano. La sua formazione accademica è stata completata da numerosi diplomi di Specialità e di Perfezionamento in diversi settori di Sanità Veterinaria conseguiti presso importanti Università e Istituti di Ricerca sia in Italia che all’Estero. Dal 1° settembre 2017 ricopre l’incarico di Consigliere e Sostituto del Direttore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Animale (OIE) a Parigi, già Segretario Generale del Ministero della Salute e Capo Dipartimento della Sanità pubblica veterinaria e della sicurezza alimentare, vanta un’esperienza pluridecennale nel campo della sanità pubblica veterinaria ricoprendo ruoli direttivi nei più importanti organismi nazionali e internazionali. Tra i più recenti incarichi a livello nazionale si evidenziano quelli di Rappresentante del Ministero della Salute in seno alla Segreteria Tecnica della Commissione di coordinamento per le attività connesse all’Expo Milano 2015 e di Componente del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Superiore di Sanità per la deliberazione dello statuto dell’Istituto medesimo (2013). Tra gli incarichi internazionali di maggiori rilievo, vanno ricordati quelli di rappresentante permanente dell’Italia presso la CEE a Bruxelles in veste di Esperto per le Questioni Sanitarie su designazione del Ministro della Sanità e del Ministro degli Affari Esteri (1984–1991);Vice-Presidente dell’Agenzia Europea di valutazione dei Medicinali E.M.E.A. (1997-2000); Presidente dell’Ufficio Internazionale delle Epizoozie presso l’O.I.E di Parigi (2000–2003); componente del Comitato strategico per la sanità a Bruxelles (2007-2013). Professore presso varie Università italiane tra cui Pavia, Milano, Parma, Piacenza e Napoli, conta una lunga lista di lavori pubblicati tra il 1980 e il 2015 sui temi del controllo degli alimenti di origine animale, della sicurezza alimentare, della salute degli animali, dei farmaci e contaminanti, dell’Organizzazione dei Servizi Veterinari e della realizzazione del Mercato Unico Europeo. Per l’impegno profuso nel campo della Sanità Pubblica Veterinaria, è stato inoltre insignito di numerose onorificenze a livello nazionale ed internazionale.

MARZETTI GIANPAOLO

Sovraintendente Capo, Polizia Postale Compartimento del Friuli Venezia Giulia

Gianpaolo Marzetti è nella Polizia di Stato dal 1995, ha prestato servizio presso le Questure di Mantova, Milano e Trieste svolgendo incarichi di prevenzione e controllo del territorio. Dal 2006 presta servizio presso il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Trieste con l’incarico di responsabile della Sezione Digital Forensic occupandosi di reati informatici, analisi forensi, contrasto alla pedopornografia online e cyber terrorismo.

MEDDI GIULIO

Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato

Coordinatore Italiano del Centro Internazionale di Cooperazione di Polizia di Thörl-Maglern.

MUTINELLI FRANCO

Dirigente Veterinario dell‘IZSVe, Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie

Il Dr. Franco Mutinelli si è laureato in Medicina Veterinaria presso l’Università degli Studi di Bologna nel 1983. Ha conseguito il Diploma dello European College of Veterinary Pathologists (Dipl. ECVP) nel 1998 e l’Executive Master in Management delle Aziende Sanitarie – “EMMAS V” presso l’Università L. Bocconi di Milano nel 2006. E’ direttore della SCS3 - Struttura Complessa Diagnostica Specialistica Istopatologia e Parassitologia e del Dipartimento funzionale di scienze sperimentali veterinarie dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie. E’ responsabile del Centro di referenza nazionale per l’apicoltura.

OTA DAMIJANA

Corpo Forestale Regionale - Regione Friuli Venezia Giulia

Laurea in Biologia presso l’Università di Ljubljana, dove ha conseguito anche il titolo di Master e di Ph.D. in Scienze biologiche. Dal 1984 al 1995 ricercatrice presso l’Istituto di Biologia dell’Università  di Ljubljana, con stage di specializzazione presso l’Università di Trieste e l’Università di Salisburgo, presso l’Università di Montreal e l’Università di Guelph in  Canada e presso l’Imperial College e l’University College dell’Università di Londra. Ambiti di ricerca: comportamento animale, fisiologia e morfologia degli organi di senso. Dal 1999 componente del Corpo forestale regionale della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia. Svolto servizio presso il Servizio conservazione della natura a Udine e nelle Stazioni forestali di S. Dorligo della Valle, di Duino e di Gorizia.

PALEI MANLIO

Direttore del Servizio di Sanità Pubblica Veterinaria della Regione Friuli Venezia Giulia

Il Dr. Manlio Palei ha lavorato in maniera estensiva nell’ambito della medicina veterinaria pubblica come dirigente veterinario dipendente del Ministero della Salute (UVAC), dell’Azienda per i Servizi Sanitari n. 1 Triestina ed in seguito per la Regione Friuli Venezia Giulia, presso la quale attualmente ricopre l’incarico di Direttore del Servizio di Sanità Pubblica Veterinaria. Possiede due specializzazioni post-laurea in Allevamento, igiene, patologia delle specie acquatiche e controllo dei prodotti derivati” e in “ Diritto e legislazione veterinaria”. Dall’anno 2013 è ispettore della Task Force Ministero/Regioni sugli stabilimenti export Russia, nel novembre 2015 è stato nominato componente del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie per la Regione Autonoma FVG e dal mese di aprile 2016 ricopre la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie.

PANARELLO GIUSEPPE

Funzionario Polizia Postale Compartimento del Friuli Venezia Giulia

Giuseppe Panarello è nella Polizia di stato dal 2013. Con la qualifica di Commissario Capo Tecnico, ricopre il ruolo di  Responsabile del III Settore – High Tech Crimes e Digital Forensics del Compartimento di Polizia Postale e delle Comunicazioni del “FVG” con sede a Trieste. E’ Iscritto all’Albo degli Ingegneri di Trieste – sez. A – Ingegneria dell’Informazione. Relatore in vari convegni e seminari sul tema della Digital Forensics, della sicurezza informatica e prevenzione dei reati ad essa connessi, è altresì Formatore del Software investigativo “Tetras 2HPG” e IBM Analyst’s Notebook. E’ Docente di Informatica dei corsi tenuti presso la Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Trieste.

PELI ANGELO

Professore associato confermato di Clinica Medica Veterinaria, Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie Alma Mater Università di Bologna

Responsabile Servizio per il benessere animale nelle strutture didattiche e scientifiche dell'Ateneo

RENDE GIOVANNI

Interreg Europe Volonteers 

Studente dell'Università di Perugia.

ROLFO SIMONE

Dirigente del Servizio Sanitario 

Reggimento Piemonte cavalleria (2°) 
Esercito Italiano 

RUSCIO MAURIZIO

Direttore del Dipartimento Assistenziale Integrato di Medicina di Laboratorio degli Ospedali Riuniti di Trieste, ASUITS

Il Dr. Maurizio Ruscio si è laureato in medicina e chirurgia presso l’Università di Trieste ed in seguito ha conseguito tre specializzazioni post laurea presso l’Università di Trieste in Igiene e Medicina Preventiva con indirizzo di Laboratorio, Igiene e Medicina Preventiva con indirizzo in Sanità Pubblica e in Ematologia Generale. In seguito, dopo aver ottenuto l’Idoneità nazionale a Primario di Laboratorio Analisi Chimico-Cliniche e Microbiologia, ha conseguito un Master in Acquisizione Strategica delle Tecnologie per la Medicina di Laboratorio presso l’Università Luiss di Roma. Dal punto di vista professionale ha ricoperto numerosi incarichi dirigenziali nell’ambito della Medicina di Laboratorio, della programmazione sanitaria e nella riorganizzazione di laboratori clinici. Attualmente opera come Direttore del Dipartimento Assistenziale Integrato di Medicina di Laboratorio degli Ospedali Riuniti di Trieste, Azienda Ospedaliera Universitaria di Trieste e vanta un’esperienza professionale e di ricerca trentennale nell’ambito delle malattie trasmesse da zecche. 

SCAGLIARINI ALESSANDRA

Vice Rector for International Relations and Full Professor Infectious Diseases of Domestic Animals, Department of Veterinary Medical Sciences, Alma Mater Studiorum University of Bologna 

-

SCHWEDLER ASTRID

Segreteria operativa Progetto Bio-crime, Regione Friuli Venezia Giulia

Astrid Schwedler si è laureata in Traduzione presso l’Università di Heidelberg e in Interpretazione di Conferenza presso l’Università di Trieste. Dal 1999 lavora come interprete e traduttrice freelance per enti pubblici (tra cui la Regione Autonoma FVG, il Land Carinzia, la Regione Veneto) e il settore privato curando anche le traduzioni e l’interpretazione delle riunioni/conferenze bilaterali e internazionali e di numerosi progetti Interreg e Alpine Space. Dal 2000 al 2001 è stata interprete freelance per lo SCIC, il Servizio comune di interpretazione e conferenze della Commissione Europea e del Consiglio a Bruxelles, dal 2002 è docente a contratto presso la SSMLIT dell’Università di Trieste.

SITZIA MARCELLO

Mar. A Guardia di Finanza

Istruttore Cinofilio Regionale Friuli Venezia Giulia

SPALLONE GIULIA

Studentessa presso Università degli Studi di Bologna Alma Mater

Tesista nell'ambito del progetto Bio-crime.

STIFTER ERNST

Direttore Sostituto del Servizio veterinario provinciale della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige

l Dr. Ernst Stifter, dopo la laurea conseguita presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Vienna, ha lavorato 5 anni in Val Badia/Provincia di Bolzano come veterinario libero professionista per grandi animali. Successivamente è stato assunto nel 1996 come veterinario ufficiale presso il Servizio Veterinario Provinciale della Provincia Autonoma di Bolzano. Ha conseguito la specializzazione in clinica bovina presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Parma. Dal 1999 esercita le funzioni di Direttore sostituto del Servizio Veterinario Provinciale. Dal 2001 al 2002 è stato distaccato presso la Commissione UE SANCO E2 Animal health, welfare and zootecnic Unit, dove era competente per i programmi di eradicazione delle malattie degli animali, ivi comprese le zoonosi. E’ tuttora membro del gruppo di lavoro UE Task Force brucellosi, che effettua annualmente ispezioni in diversi Stati della UE e in alcuni Paesi terzi. 

TEPEDINO VALENTINA

Direttrice di Eurofishmarket (Società di consulenza, formazione ed informazione nel settore ittico)

La Dr.ssa Valentina Tepedino è laureata in Medicina Veterinaria e specializzata in Igiene, Allevamento ed Ispezione dei prodotti ittici e in Diritto e Legislazione Veterinaria. E’ iscritta all’albo professionale dei giornalisti- sezione speciale dei direttore responsabili. Dal 2004 fondatore e direttore generale di una società specializzata nella formazione, informazione, consulenza e promozione del settore ittico. Consulente tecnica, relatrice ad eventi e docente per il Corpo delle Capitanerie di Porto  per gli aspetti legati al controllo dei prodotti ittici e tematiche relative alle frodi in commercio in generale nel settore ittico. Da settembre 2012 a tutt’oggi è Coordinatrice nazionale del gruppo di lavoro sui prodotti ittici della Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva. Consulente e formatrice per numerose aziende della produzione, della distribuzione e della ristorazione su tutto il territorio nazionale ed internazionale. Esperta appartenente al gruppo di lavoro per la denominazione in lingua italiana delle specie ittiche di interesse commerciale presso la Direzione Generale della Pesca e dell’ Acquacoltura (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali) anno 2005-2007. Collabora con numerose riviste, quotidiani, periodici, trasmissioni televisive e programmi radio per opinioni, pareri ed interviste. 

TRIPICCHIO FRANK AGOSTINO

Volontario progetto Bio-crime

Volontario del progetto Bio-crime.

ZAMARO GIANNA

Direttore Centrale - Direzione Centrale Salute, politiche sociali e disabilità, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Gianna Zamaro si è laureata in medicina e chirurgia presso l’Università degli Studi di Trieste nel 1987 (110/110 e lode), ha conseguito le seguenti specializzazioni: Anestesia e Rianimazione nel 1990 (50/50 e lode) presso l’Università degli studi di Trieste, Statistica Sanitaria (50/50 e lode) presso l’Università degli studi di Pavia, Igiene e Medicina Preventiva (50/50 e lode) presso l’Università degli studi di Pavia. Ha inoltre conseguito il master di II livello in Economia e Management in Sanità (EMAS) presso l’Università Ca’Foscari di Venezia. Ha iniziato la sua carriera lavorando come anestesista rianimatore, proseguendo poi come dirigente medico di direzione sanitaria. Ha diretto per dieci anni il distretto sanitario di Udine, ha ricoperto l’incarico di diretto sanitario F.F. nell’AASn.4 “Medio Friuli” e di direttore sanitario presso EGAS. Dal primo gennaio 2016 è in distacco presso l’Area Promozione della Salute e Prevenzione della DCSISSPSF. Dal 1999 al 2016 è stata coordinatore tecnico scientifico del progetto “Healthy Cities” dell ‘OMS curando i progetti di promozione della salute nel Comune di Udine. Dal 2017 è “technicalfocalpoint” per la regione FVG nell’ambito del progetto europeo RHN (Regions for Health Network) dell’OMS. Ha insegnato presso l’Università degli Studi di Trieste come professore a contratto per 16 anni. 

ZONCH CLAUDIO

Assistente

 Vice-Rector Study Affairs and Clinical Veterinary Medicine of the University of Veterinary Medicine, Vienna

Ao.Univ.Prof. Dr. Petra Winter was born on 17 October, 1966 in Steinbach / Lower Austria, Austrian citizen  

ZUCCA PAOLO

Veterinary Public Health Service, Central Directorate for Health, Social Policies and Disability, Friuli Venezia Giulia Region - Project manager Interreg Bio-crime project - Bio-crime Center

Education:Post-degree Specialization in Aquatic Animal Health, University of Udine, Italy.

Post Doc in Psychobiology and Physiological Psychology, University of Trieste, Italy.

B.Sc. in Psychology (Summa cum laude), University of Trieste, Italy.

Ph.D. in Veterinary Physiology and Ethology (Summa cum laude), University of Bologna, Italy.

Doctor in Veterinary Medicine (Summa cum Laude), University of Parma, Italy. 
Linkedin

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Interreg_Italia-O݈sterreich_2017_4c.jpg

© 2017-2020 Bio-crime Project and Center - Website under construction